Parliamo di Calvizie

Cosa è la calvizie comune e perchè i capelli iniziano a cadere

La Calvizie comune (calvizie maschile, alopecia androgenetica), in quanto tale, è la forma di calvizie più diffusa. Colpisce sia l'uomo che la donna e le cause sono principalmente legate a fattori ormonali e genetici. Oggi la scoperte nel campo della calvizie hanno permesso di ottenere risultati sempre più convincenti, anche se ancora molto rimane da scoprire e da risolvere...

E' caratterizzata da iniziale perdita dei capelli del vertice e successivo coinvolgimento alopecico di tutta la parte alta del cuoio capelluto, con tipico risparmio della nuca e delle tempie, fino alla calvizie "a corona". L'alopecia androgenetica è accompagnata spesso, ma non costantemente, da seborrea e desquamazione furfuracea.

PERCHE' I CAPELLI INIZIANO A CADERE?

La forma più agressiva di questo tipo di calvizie si manifesta intorno ai 18 anni; inizia una massiccia caduta di capelli che ad ogni ciclo vengono sostituiti da capelli sempre più sottili e meno colorati, dovuti all'atrofizzazione del follicolo che pian piano non riesce più ad esprimere un capello sano e robusto come all'inizio.

Torna alla Lista
Aggiungi il tuo commento
Commento
Titolo
Contenuto
Informazioni Personali
* Nella recensione non verranno mostrati i tuoi dati personali
Nome
Cognome
Sesso
Indirizzo email
Numero di telefono
Invia